sabato 12 maggio 2012

BAVETTE CON MELANZANA E RAGU’ DI RICCIOLA


Ingredienti

400 gr. di bavette
5 melanzane
1 confez. di ragù di ricciola
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uvetta
5/6 foglie di menta
¼ di cipolla
sale
pepe
olio evo


Preparazione

Prendete le melanzane, lavatele e tagliatele a metà, scavatele dentro in modo da svuotarle. Tenete la polpa da parte, tagliatela a cubetti e mettete sotto sale per un’oretta. Mettete sotto sale anche i cilindri di melanzana per far perdere l’acqua di vegetazione. Dopo che sarà trascorso il tempo necessario friggete i cubetti in abbondante olio e scolate su carta assorbente mentre i cilindri andranno in forno (su una teglia ricoperta da carta da forno) per mezz’ora abbondante a 180°, girate a metà cottura.


Nel frattempo affettate sottilmente la cipolla e fatela imbiondire in padella con un filo d’olio. Appena finito aggiungete il contenuto del ragù di ricciola e girate. Aggiungete i cubetti di melanzana, pinoli, uvetta e le foglie di menta spezzettate a mano (o con un coltello con la lama di ceramica altrimenti si ossidano). Fate cuocere a fuoco basso e per rendere il sugo più fluido aggiungete un mestolo dell’acqua di cottura della pasta.
Mettete la pentola sopra per la pasta e cuocete al dente. Scolate e versatela nella padella con il sugo per farla insaporire meglio. Servite impiattando la pasta all’interno dei singoli cilindri di melanzana (che sono commestibili, provengono dall'orto biologico), decorate... ed il piatto è pronto… 


la presentazione è sicuramente d’effetto e il gusto eccezionale!
Buon pranzo.


Con questa ricetta partecipo al contest Du you Spaghetti?




e al contest Una ricetta in cambio

6 commenti:

  1. Mille grazie, davvero molto gustosa e profumata! bella presentazione. Inserita in elenco!

    RispondiElimina
  2. ottima ricetta, inserita! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia... un abbraccio anche a te!

      Elimina