sabato 21 aprile 2012

IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO

Oggi vi racconto la mia colazione! E vi lascio una ricetta :-)

La mia parola d’ordine è “la colazione non si salta mai!”. Per nessun motivo io rinuncio alla colazione… il primo pasto che deve darci la carica per affrontare la giornata. Addirittura viene definito il pasto “più importante” della giornata!
Io adoro far colazione …. Rigorosamente seduta, con calma, scambiando due chiacchiere, avendo il tempo di svegliarsi e organizzare la giornata. Mi dà proprio la giusta carica e mi mette di buon umore. Mi raccomando dunque, mai all’impiedi e di fretta (mi stresso solo al pensiero!). Si lo so, non sempre abbiamo il tempo necessario… ma puntiamo la sveglia un quarto d’ora prima e dedichiamoci questo rito, sinonimo di sana abitudine alimentare. Se proprio non è possibile durante la settimana, almeno la domenica proviamoci, serve anche a tenere unita la famiglia. E' bene che anche i bambini prima di andare a scuola facciano colazione per avere il giusto sprint!
La scelta del cibo e delle bevande per la nostra colazione è importante perché sono la fonte di energia che forniamo al nostro corpo dopo la pausa notturna grazie al giusto apporto calorico. Molti studi hanno dimostrato che chi abitualmente fa colazione è statisticamente meno soggetto a problemi di obesità e sovrappeso (un problema sempre più diffuso anche da noi in Italia). Ovviamente bisogna scegliere poi cibi sani, poco grassi e, soprattutto, facilmente digeribili! Direi che magari la colazione all’americana con uova fritte e bacon non sono proprio l’ideale, magari un’eccezione una tantum, ma a me non piace! (Non capisco come si può cominciare la giornata bene con tutto quel grasso in circolazione!).

La colazione è fondamentale per la ripartizione delle calorie da assumere durante la giornata. La quantità ideale del pasto mattutino è intorno al 30% del fabbisogno giornaliero.
Allora domanda: come si prepara una giusta colazione?

-         una bevanda, per reidratare l’organismo: caffè, cappuccino, acqua, tè o succo di frutta
-         latte, per l’apporto di calcio e proteine: yogurt, latte bianco, cappuccino o caffelatte
-         pane, per l’apporto di carboidrati: fette biscottate o cereali
-         frutta, per l’apporto di vitamine e fibre: frutta fresca, marmellata o succo di frutta
-         uova o affettati eventualmente per l’apporto di proteine

La ricetta che vi lascio per la colazione è una ricetta semplice ma golosa: la mia CROSTATA ALLA NUTELLA CON FROLLA DI NOCCIOLE E CAFFE’

Ingredienti

250 gr. di farina
125 gr. di burro
120 gr. di zucchero di canna
50 gr. di nocciole tritate
1 tazzina di caffè amaro
1 uovo 
sale
Nutella
granella di nocciole q.b.

Preparazione

Amalgamate rapidamente tutti gli ingredienti (mi raccomando il burro a temperatura ambiente), lavorando l’impasto il meno possibile. Raccogliete la pasta in una palla e lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti avvolta in un panno leggermente umida.  Dopo stendete la pasta con il mattarello su di un foglio da carta da forno evitando di toccarla troppo con le mani per evitare che il burro si riscaldi. Imburrate la teglia da crostata e sistemate l’impasto delicatamente. Premete leggermente per far aderire alla teglia, alzate e sistemate i bordi. Adesso spalmate l’interno con la Nutella. Io ho decorato con un po’ di pasta che avanzava e ho spolverato poco poco con granella di nocciole.
Infornate a forno già caldo a 180° per circa mezz’ora. Appena i bordi saranno ben dorati spegnete e fate riposare.


La settimana scorsa ho avuto ospiti due carissimi amici che mi sono venuti a trovare dalla Germania. Non vi dico quanto sono stata contenta! Siamo stai in giro alla scoperta delle meraviglie dalla Sicilia senza fermarci un attimo ma vi confesso che il momento che più preferivo era la mattina a colazione, tutti seduti a tavola! Quel condividere insieme impressioni e idee del loro viaggio, il programma della giornata che stava per cominciare e, in generale, la gioia di rivedersi! La cucina e, in particolare, la tavola sono il luogo della riflessione, delle confidenze e della condivisione.


Io credo che l'essenza dell'eleganza sia nelle cose semplice... Mi piace dare alla tavola un tocco personale, lasciare un bigliettino, mettere dei fiori, regalare un sorriso! Mi piace una tavola semplice (non è la tavola delle feste o delle grandi occasioni) ma che esprima tutto il calore con il quale è stata apparecchiata! Mi piace una tavola abbondante dove ognuno può scegliere e servirsi da sé, fra una chiacchiera e l’altra! Mi piace una tavola che sappia coccolarmi e darmi il buongiorno!


Con questa ricetta partecipo al contest di Roberta

e al contest di Note di Cioccolato


e al contest di Bperbiscotto




11 commenti:

  1. Importante e giusta la tua riflessione sull'importanza della prima colazione, un'abitudine che in Italia non è ancora ben radicata come dovrebbe. Golosissima la tua proposta per cominciare la giornata con la giusta carica di energia. Grazie per la partecipazione, ti aggiungo subito. Buona domenica, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Magari con una frolla così viene più voglia di far colazione ;-)

      Elimina
  2. Ciao, piacere di conoscerti, hai perfettamente ragione sulla colazione, io vado sempre di fretta ma mi rendo conto che quando ho un po' più di tempo per farla la giornata parte con uno spirito diverso...Se ti va vieni a partecipare alla mia raccoltabComponiamo il menù . Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, la giornata comincia meglio! Passo subito... baci

      Elimina
  3. Anche io sono dell' idea che la colazione MAI e poi MAI vada saltata..... (certo, se poi ti alzi a mezzogiorno... ehmmm un eccezione si fa vero? Ahaahha).
    Buona la tua crostata...e bellissima la tavola apparecchiata cosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucia, a mezzogiorno già pensiamo al pranzo :-) ma quello capita solo il fine settimana! bacioni

      Elimina
  4. Questa frolla mi sembra fantastica, da provare, una bella novità....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, provala.... un abbraccio

      Elimina
  5. Io una volta la saltavo ma ora con figli e famiglia a carico e una giornata sempre intensa non riesco più, e questo sarebbe davvero un modo delizioso per cominciare la giornata! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora cara Ely provala e vedrai che la giornata comincia con un colore completamente diversa... e poi è bello riunirsi tutti a far colazione insieme prima di partire con una nuova giornata :-)

      Elimina
  6. Grazie per la tua partecipazione! <3
    Ho qualche problema ad aggiornare la lista dei partecipanti sul blog, per il momento ti aggiungo sulla pagina FB ;)

    RispondiElimina